Valmont69

Tickets for Mika's New Year's Eve Concert in Florence at CharityStars Auction for AIRC

12 posts in this topic

(Traduzione in italiano sotto)

 

Hi MFCers!

 

As some of you have already heard, there is a special opportunity for people who were unable to get tickets for the New Year's Eve symphonic concert in Florence, or for those who decided after it was sold out.

 

AIRC has put up 4 tickets for December 31st for auction!

 

AIRC - Italian Association for Cancer Research- has been working to find a cure for cancer for more than 45 years. 

 

Thanks to this kind of funding, they have been able to support innovative projects, spread scientific information and promote a culture of prevention to the general public.

 

The two auctions -each one for two tickets- are online from today, Dec. 5th until Dec. 13th.

 

Here's the link to the auctions:

https://www.charitystars.com/tag/airc-4887

 

The four seats at auction are in the first sector, Row A, which is the 7th row from stage.

 

The tickets include a Gala Dinner, which will take place after the show and magnificent New Year's Eve Fireworks, to enjoy at the square in front of the Opera di Firenze at midnight, after the toast to welcome the new year.

 

The winners will be notified via email, confirmation of the names of the participants (winner + guest) + payment are due by Dec. 15th.

 

The concert will start at 8pm.

 

Each Auction includes:

 

-      Two tickets for the concert

-      Two Gala Dinners

 

Travel expenses are not included.

 

For any further info, you can write to info@charitystars.com or call +39 02 40031010.

 

 

Good luck to any MFCers bidding!

 

You may have a chance to attend the sold out New Year's Eve concert by Mika, supporting a good cause!

 

*********************

 

Ciao!

Qualcuno di voi ha già avuto modo di vedere sui canali social!

 

Un annuncio speciale per chi non è riuscito ad aggiudicarsi i biglietti per Firenze, o ha deciso solo dopo il sold out della serata.

 

L’AIRC ha messo all’asta a scopo benefico due biglietti per il concerto sinfonico sold out del 31 dicembre all’Opera di Firenze.

 

Per chi non conosce l’associazione che opera dal 1965 in Italia, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene dal 1965 progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e cento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica.

 

Le due aste, ognuna per due biglietti, sono online da oggi, fino al 13 dicembre, questo il link per accedere:

https://www.charitystars.com/tag/airc-4887

 

Questi I dettagli che troverete accedendo al link:

 

“Assisti, in compagnia di un tuo accompagnatore, al concerto di Mika, potrai inoltre partecipare alla cena di Gala e vedere lo spettacolo pirotecnico di fine anno a Firenze.  

 

Vuoi passare all'insegna della buona musica l'ultima notte dell'anno? 

 

Partecipando a quest'asta potrai avere l'opportunità di assistere ad un concerto unico. Accompagnato dall'orchestra diretta dal maestro e compositore canadese Simon Leclerc, Mika, si esibirà nei suoi pezzi di conosciuti. «L’orchestra ti dà questa possibilità, quella di dipingere l’ambiente, di trasformarlo», queste le parole usate dallo stesso cantante per descrivere ciò che sarà Sinfonia Pop che sotto la guida di un grande maestro d'orchestra infonderà una veste classica e sinfonica ai brani pop di Mika.

 

I due biglietti per assistere al concerto già SOLD OUT sono di Platea I° settore Fila A ( 7a fila dal palco) per non perdersi nemmeno una nota e un'emozione della notte più magica dell'anno.

 

Dopo lo spettacolo musicale, si terrà una Cena di Gala e a mezzanotte, dopo il brindisi, gli ospiti godranno di un magnifico spettacolo pirotecnico sul piazzale dell’Opera di Firenze per salutare il nuovo anno.

 

Condizioni: L'aggiudicatario verrà avvisato per email. Entro il 15 dicembre dovrà pervenire il pagamento dell'asta e dovranno essere forniti i nominativi dei 2 partecipanti. L'asta è comprensiva di due posti per la data assistere al concerto di Mika del 31 Dicembre 2016 a Firenze e della cena di gala che si terrà a seguire. La serata inizierà alle ore 20.00. Le spese di viaggio sono a carico del compratore e non comprese nel prezzo definitivo dell'asta. Hai dubbi? Scrivi a info@charitystars.com o chiamaci allo 02 40031010.”

 

In bocca al lupo a tutti i fan di Mika che parteciperanno!

New Year’s Eve con Mika e la possibilità di partecipare ad una buona causa!

 

Yo,

M.

 

 

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

if only I were rich ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

It's a really good occasion to hear a wonderful music and do something good

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

*looks in empty wallet* To bad.. :( Good luck to the others!  :wink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

http://pressreader.com/

 

Capodanno con Mika all’asta dell’Airc

Oggi da Pandolfini 183 lotti benefici

  • Corriere Fiorentino
  • 6 Dec 2016
  • Loredana Ficicchia
Una mano al cuore e una al portafoglio perché è già Natale ed è tempo di regali ma anche di beneficenza. Oggi alle 16,30 nei saloni della Casa d’asta Pandolfini di Firenze il comitato toscano Airc, l’associazione italiana per la ricerca sul cancro, propone i suoi lotti, ogni anno più desiderabili quanto stravaganti. A tirar su le offerte in questa 31° edizione, con 183 pezzi in dispersione, ci pensano Fausto Calderai e Charlotte Ricasoli. Basta alzare la paletta per portarsi a casa un’opera di Roberto Barni, un’acquaforte di Marino Marini o aggiudicarsi l’ospitalità in appartamenti di lusso a Londra o a Parigi, cimentarsi in gare all’ultimo sangue per accaparrarsi uno dei dieci biglietti per assistere al Maggio al concerto di Capodanno di Mika e partecipare alla cena di gala con spettacolo pirotecnico. Gli amanti dell’equitazione e dei cavalli mordono il freno in attesa di scoprire la base d’asta di Defendente, cavallo di due anni, figlio di Polvere e Lasc, proveniente dalla Tenuta La Trappola, ma c’è chi gareggerà per 10 kg di tagli di carne assortiti o per i flaconi di vetro colorato di Elena Marzili. Gli amanti del teatro punteranno a due poltrone alla Scala di Milano per il «Tamerlano» di Haendel abbinato a una notte in una suite di un palazzo d’epoca. In catalogo, insieme a visite guidate e lezioni di acquerello donate al comitato toscano dell’Airc — attivo a Firenze dal 1982 e presieduto da Anna Marchi Mazzini — abbondano vini blasonati, salumi e cesti natalizi. Ce ne è insomma per tutte le tasche e lo sforzo vale comunque una buona causa, la raccolta dei fondi in favore della ricerca. L’anno scorso in occasione della tradizione asta prenatalizia sono stati raccolti 107 mila euro.
Edited by Kumazzz
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Firenze, Mika e il cavallo Difendente vanno all'asta - Repubblica.it

 

 

Firenze, Mika e il cavallo Difendente vanno all'asta

L'evento benefico a sostegno della ricerca sul cancro martedì 6 dicembre alle 16,30 alla Casa d'Aste Pandolfini

06 dicembre 2016
 
082251080-7ab72098-ec20-433e-b4b2-e3e8acIl puledro Difendente 

L'asta è ghiotta. Offre dieci biglietti per il Capodanno all'Opera con Mika e cena di gala, visite d'eccezione a pregiate collezioni d'arte, cene a tema, periodi di soggiorni in deliziose case private tra Parigi, Londra, Roma e Milano, opere di Giacomo Piussi, Roberto Barni, Marino Marini. E perfino un cavallo, il puledro Difendente che arriva dalla tenuta maremmana della Trappola. L'asta si tiene oggi, martedì 6 dicembre, alle 16,30 alla Casa d'Aste Pandolfini, seguita da cena offerta da Galateo. Ancora stamani si possono vedere i 183 lotti. L'occasione non è solo piacevole ma indirizzata a uno scopo buono e importane. Va a sostenere la ricerca sul cancro per conto del Comitato toscano dell'Airc, presieduto da Anna Marchi Mazzini, che solo nel 2016 ha raccolto 3 milioni e mezzo per 33 progetti di ricerca.

 

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

A very interesting initiative for charity!

Share this post


Link to post
Share on other sites

The two winning bids were for £565 and £531 respectively.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

I don't know if winners are Mika fans, or will be new ones after the concert, but people from Airc thanked us a lot for supporting the project!

:)

Edited by Valmont69
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Results are

 

resizedcrop-db293ba775312ae5015ab0f5713d

post-18723-0-93781200-1482160792_thumb.png

 

post-18723-0-96707800-1482160748_thumb.png

 

 

about AIRC

 

 

AIRC’s goals are that of financing a constant oncological research with particular attention made to young researchers and to raise awareness and inform the public.

 

The Italian Association for Cancer Research (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, or AIRC) and a private non-profit association was founded in 1965 by a group of researchers at the Istituto Tumori in Milan, including Umberto Veronesi and Giuseppe della Porta,  and with invaluable support from eminent local businesspeople.

 

From the outset, AIRC has been committed to promoting cancer research in Italy, and has gradually expanded to include 17 Regional Committees and 1,462,179 members. These are people whose generosity support the association and allow it to exist and move forward. What AIRC does is to raise funds and give out grants for cancer research, and keep the public up to date on the latest news in this field.

 

Funds raised are allocated to research through a rigorous selection process based on merit and transparency. The severity and professionalism used to evaluate these research projects and the Scientific Committee, which is made up of technical scientific experts, oversees grants.

 

This Committee coordinates the evaluation process and the support to workers on the Scientific Committee, made up of 24 researchers, men and women that are renowned Italian oncologists.

 

The Scientific Committee is asssited by the top 600 foreign cancer researchers. Their task is to select the best projects through a process that lasts about 9 months.

 

In 1977 AIRC set up the Fondazione Italiana per la Ricerca (FIRC), recognized as a non-profit association in 1980, for the specific purpose of receiving bequests, inheritances and donations. Legally separate from but complementary to AIRC, the foundation’s task is to develop an asset base that ensures future of research.

 

More specifically, AIRC is committed to:

 

•  Funding research carried out at university labs, hospitals, and scientific institutions.

•  Completing the education of young researchers in Italy and abroad by offering grants for further study.

•  Informing the public and raising awareness of progress in cancer research. 

Since its foundation, AIRC has achieved the following:

•  it has given out more than 905 million for research projects conducted at institutions, universities, and hospitals throughout Italy;

•  it has given out more than € 36  million for study grants to young researchers;

•  in accordance with its Articles of Incorporation and By-Laws, it has created a system to inform and raise public awareness of the latest developments in cancer prevention, diagnosis and treatment, mainly through its publication "Fondamentale" supported by FIRC, and its website.

 

 

 

Edited by Kumazzz
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now