mellody

2020 - Mika @ Arena di Verona, Italy, 10 August

Recommended Posts

What does it mean ???

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corriere del Veneto

Arena di Verona Show unplugged Zucchero & friends

L’ad Mazzi: concerti di Zucchero e altri «amici» e tre eventi in tivù

 

grandi organizzatori di eventi hanno deciso: nessun live per il 2021.

 

E l’Arena di Verona perde tutte le star internazionali e italiane che avrebbero reso indimenticabile l’anno musicale, rimandato al 2021.

L’Arena di Verona passerà quindi l’anno più silenzioso della sua storia?

 

Non esattamente: il 2020 regalerà qualche bella sorpresa musicale. Erano già stati annullati da tempo i concerti dei Modà (2 maggio), Benji & Fede (3 maggio), lo spettacolo comico di Enrico Brignano(9 maggio), i live di Marracash (22 maggio) e Emma (25 maggio), oltre ai Music Awards di inizio giugno. Notizia successiva al nuovo decreto legge è che l’intera programmazione verrà azzerata. Niente live della pop star Lana Del Rey (9 giugno) e del gruppo indie folk The Lumineers (12 luglio), nessuna data di addio per gli eroi mascherati del rock passati alla storia come The Kiss (13 luglio), niente risate con Ficarra e Picone (22 luglio), nessun festeggiamento per i 40 anni di musica dei Simple Minds (4 agosto), rimandata la festa con Mika (10 agosto), la celebrazione della carriera di Carmen Consoli (25 agosto) e il ritorno di Il Volo (30 e 31 agosto).

 

Ancora, in autunno non si terranno i live di Marco Masini (20 settembre), la lunghissima residence di Zucchero, fissata dal 22 settembre al 7 ottobre con l’esclusione del 28 settembre e del 5 ottobre, e il concerto di Mannarino (9 ottobre).

Tutti gli show, in mancanza di altra comunicazione, devono considerarsi rinviati, i biglietti acquistati rimarranno validi per le nuove date che verranno riprogrammate e comunicate appena possibile. Al momento l’unico concerto definitivamente cancellato è quello di Lana Del Rey visto che non potrà purtroppo essere riprogrammato nel 2021: chi ha acquistato il biglietto dovrà richiedere un “voucher” di pari valore entro il 19 giugno. Ma ecco la sorpresa. «L’Arena non resterà comunque senza musica per quest’anno – annuncia Gianmarco Mazzi, amministratore delegato di Arena di Verona Srl – siamo già in lavorazione avanzata per la realizzazione di tre grandi eventi televisivi a settembre che porteranno di nuovo Verona con il suo monumento simbolo in tutt’Italia».

 

Ma se la registrazione di questi spettacoli televisivi sarà a porte chiuse, ancora più interessante sembra essere la seconda idea di Mazzi per rompere il silenzio dell’Arena. «Stiamo lavorando perché si possano tenere in Arena alcuni show unplugged, rispettando le normative sugli afflussi di pubblico – spiega l’ad – penso a quegli artisti che qui hanno già tenuto show memorabili e che sono legati da un grande amore per l’anfiteatro veronese».

 

Fino al 31 luglio, ma facilmente prorogabile per mesi, il nuovo decreto legge in materia di emergenza sanitaria vieta infatti gli assembramenti di persone, lasciando la possibilità, in sintesi, a concerti che al chiuso non debbano avere un pubblico di più di 200 persone mentre all’aperto 1000 paganti. Tutto questo con l’obbligo di controlli all’ingresso (distanziamento e misurazione della temperatura corporea), che sia mantenuto il distanziamento sociale durante lo show e che il pubblico indossi le mascherine.

Si può ipotizzare quindi un live in acustico, chitarra e voce, senza band e produzione alle spalle, di qualche «amico dell’Arena». Il primo nome in cima alla lista sarebbe proprio quello di Zucchero Sugar Fornaciari, già protagonista di lunghe residence areniane negli anni passati e ora orfano delle 14 date autunnali.

 

Nelle ipotesi, altri artisti particolarmente legati all’anfiteatro cittadino potrebbero essere Emma Marrone (che aveva scelto l’Arena per il suo ritorno live), Luciano Ligabue (anche lui protagonista di alcune memorabili residence), Il Volo, Gianni Morandi e, perché no, visto che sognare non costa nulla, anche Adriano Celentano che proprio all’Arena aveva tenuto i suoi ultimi due concerti della carriera nel 2012. Meno probabile che qualche star internazionale possa essere protagonista di questi live unplugged, ma la cosa non è esclusa a priori.

 

:emot-sad:

Postponded the party with Mika ( 10 August )

 

page-1

Corriere-del-Veneto_21May2020.thumb.png.f2805fc378f7643407ae73762f7ecda1.png

 

page-14

Corriere-del-Veneto_21May2020-page14.thumb.jpg.55f19198f11a6c6eed5d52d7c42e2d60.jpg

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minutes ago, Kumazzz said:

What does it mean ???

 

 

It speaks about lirical concerts, in which they had to change the location of the orchestra and the choir.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, Kumazzz said:

Corriere del Veneto

Arena di Verona Show unplugged Zucchero & friends

L’ad Mazzi: concerti di Zucchero e altri «amici» e tre eventi in tivù

 

grandi organizzatori di eventi hanno deciso: nessun live per il 2021.

 

E l’Arena di Verona perde tutte le star internazionali e italiane che avrebbero reso indimenticabile l’anno musicale, rimandato al 2021.

L’Arena di Verona passerà quindi l’anno più silenzioso della sua storia?

 

Non esattamente: il 2020 regalerà qualche bella sorpresa musicale. Erano già stati annullati da tempo i concerti dei Modà (2 maggio), Benji & Fede (3 maggio), lo spettacolo comico di Enrico Brignano(9 maggio), i live di Marracash (22 maggio) e Emma (25 maggio), oltre ai Music Awards di inizio giugno. Notizia successiva al nuovo decreto legge è che l’intera programmazione verrà azzerata. Niente live della pop star Lana Del Rey (9 giugno) e del gruppo indie folk The Lumineers (12 luglio), nessuna data di addio per gli eroi mascherati del rock passati alla storia come The Kiss (13 luglio), niente risate con Ficarra e Picone (22 luglio), nessun festeggiamento per i 40 anni di musica dei Simple Minds (4 agosto), rimandata la festa con Mika (10 agosto), la celebrazione della carriera di Carmen Consoli (25 agosto) e il ritorno di Il Volo (30 e 31 agosto).

 

Ancora, in autunno non si terranno i live di Marco Masini (20 settembre), la lunghissima residence di Zucchero, fissata dal 22 settembre al 7 ottobre con l’esclusione del 28 settembre e del 5 ottobre, e il concerto di Mannarino (9 ottobre).

Tutti gli show, in mancanza di altra comunicazione, devono considerarsi rinviati, i biglietti acquistati rimarranno validi per le nuove date che verranno riprogrammate e comunicate appena possibile. Al momento l’unico concerto definitivamente cancellato è quello di Lana Del Rey visto che non potrà purtroppo essere riprogrammato nel 2021: chi ha acquistato il biglietto dovrà richiedere un “voucher” di pari valore entro il 19 giugno. Ma ecco la sorpresa. «L’Arena non resterà comunque senza musica per quest’anno – annuncia Gianmarco Mazzi, amministratore delegato di Arena di Verona Srl – siamo già in lavorazione avanzata per la realizzazione di tre grandi eventi televisivi a settembre che porteranno di nuovo Verona con il suo monumento simbolo in tutt’Italia».

 

Ma se la registrazione di questi spettacoli televisivi sarà a porte chiuse, ancora più interessante sembra essere la seconda idea di Mazzi per rompere il silenzio dell’Arena. «Stiamo lavorando perché si possano tenere in Arena alcuni show unplugged, rispettando le normative sugli afflussi di pubblico – spiega l’ad – penso a quegli artisti che qui hanno già tenuto show memorabili e che sono legati da un grande amore per l’anfiteatro veronese».

 

Fino al 31 luglio, ma facilmente prorogabile per mesi, il nuovo decreto legge in materia di emergenza sanitaria vieta infatti gli assembramenti di persone, lasciando la possibilità, in sintesi, a concerti che al chiuso non debbano avere un pubblico di più di 200 persone mentre all’aperto 1000 paganti. Tutto questo con l’obbligo di controlli all’ingresso (distanziamento e misurazione della temperatura corporea), che sia mantenuto il distanziamento sociale durante lo show e che il pubblico indossi le mascherine.

Si può ipotizzare quindi un live in acustico, chitarra e voce, senza band e produzione alle spalle, di qualche «amico dell’Arena». Il primo nome in cima alla lista sarebbe proprio quello di Zucchero Sugar Fornaciari, già protagonista di lunghe residence areniane negli anni passati e ora orfano delle 14 date autunnali.

 

Nelle ipotesi, altri artisti particolarmente legati all’anfiteatro cittadino potrebbero essere Emma Marrone (che aveva scelto l’Arena per il suo ritorno live), Luciano Ligabue (anche lui protagonista di alcune memorabili residence), Il Volo, Gianni Morandi e, perché no, visto che sognare non costa nulla, anche Adriano Celentano che proprio all’Arena aveva tenuto i suoi ultimi due concerti della carriera nel 2012. Meno probabile che qualche star internazionale possa essere protagonista di questi live unplugged, ma la cosa non è esclusa a priori.

 

:emot-sad:

Postponded the party with Mika ( 10 August )

 

page-1

Corriere-del-Veneto_21May2020.thumb.png.f2805fc378f7643407ae73762f7ecda1.png

 

page-14

Corriere-del-Veneto_21May2020-page14.thumb.jpg.55f19198f11a6c6eed5d52d7c42e2d60.jpg

 

Ok, it has finally been postponed.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Kumazzz said:

Corriere del Veneto

Arena di Verona Show unplugged Zucchero & friends

L’ad Mazzi: concerti di Zucchero e altri «amici» e tre eventi in tivù

 

grandi organizzatori di eventi hanno deciso: nessun live per il 2021.

 

E l’Arena di Verona perde tutte le star internazionali e italiane che avrebbero reso indimenticabile l’anno musicale, rimandato al 2021.

L’Arena di Verona passerà quindi l’anno più silenzioso della sua storia?

 

Non esattamente: il 2020 regalerà qualche bella sorpresa musicale. Erano già stati annullati da tempo i concerti dei Modà (2 maggio), Benji & Fede (3 maggio), lo spettacolo comico di Enrico Brignano(9 maggio), i live di Marracash (22 maggio) e Emma (25 maggio), oltre ai Music Awards di inizio giugno. Notizia successiva al nuovo decreto legge è che l’intera programmazione verrà azzerata. Niente live della pop star Lana Del Rey (9 giugno) e del gruppo indie folk The Lumineers (12 luglio), nessuna data di addio per gli eroi mascherati del rock passati alla storia come The Kiss (13 luglio), niente risate con Ficarra e Picone (22 luglio), nessun festeggiamento per i 40 anni di musica dei Simple Minds (4 agosto), rimandata la festa con Mika (10 agosto), la celebrazione della carriera di Carmen Consoli (25 agosto) e il ritorno di Il Volo (30 e 31 agosto).

 

Ancora, in autunno non si terranno i live di Marco Masini (20 settembre), la lunghissima residence di Zucchero, fissata dal 22 settembre al 7 ottobre con l’esclusione del 28 settembre e del 5 ottobre, e il concerto di Mannarino (9 ottobre).

Tutti gli show, in mancanza di altra comunicazione, devono considerarsi rinviati, i biglietti acquistati rimarranno validi per le nuove date che verranno riprogrammate e comunicate appena possibile. Al momento l’unico concerto definitivamente cancellato è quello di Lana Del Rey visto che non potrà purtroppo essere riprogrammato nel 2021: chi ha acquistato il biglietto dovrà richiedere un “voucher” di pari valore entro il 19 giugno. Ma ecco la sorpresa. «L’Arena non resterà comunque senza musica per quest’anno – annuncia Gianmarco Mazzi, amministratore delegato di Arena di Verona Srl – siamo già in lavorazione avanzata per la realizzazione di tre grandi eventi televisivi a settembre che porteranno di nuovo Verona con il suo monumento simbolo in tutt’Italia».

 

Ma se la registrazione di questi spettacoli televisivi sarà a porte chiuse, ancora più interessante sembra essere la seconda idea di Mazzi per rompere il silenzio dell’Arena. «Stiamo lavorando perché si possano tenere in Arena alcuni show unplugged, rispettando le normative sugli afflussi di pubblico – spiega l’ad – penso a quegli artisti che qui hanno già tenuto show memorabili e che sono legati da un grande amore per l’anfiteatro veronese».

 

Fino al 31 luglio, ma facilmente prorogabile per mesi, il nuovo decreto legge in materia di emergenza sanitaria vieta infatti gli assembramenti di persone, lasciando la possibilità, in sintesi, a concerti che al chiuso non debbano avere un pubblico di più di 200 persone mentre all’aperto 1000 paganti. Tutto questo con l’obbligo di controlli all’ingresso (distanziamento e misurazione della temperatura corporea), che sia mantenuto il distanziamento sociale durante lo show e che il pubblico indossi le mascherine.

Si può ipotizzare quindi un live in acustico, chitarra e voce, senza band e produzione alle spalle, di qualche «amico dell’Arena». Il primo nome in cima alla lista sarebbe proprio quello di Zucchero Sugar Fornaciari, già protagonista di lunghe residence areniane negli anni passati e ora orfano delle 14 date autunnali.

 

Nelle ipotesi, altri artisti particolarmente legati all’anfiteatro cittadino potrebbero essere Emma Marrone (che aveva scelto l’Arena per il suo ritorno live), Luciano Ligabue (anche lui protagonista di alcune memorabili residence), Il Volo, Gianni Morandi e, perché no, visto che sognare non costa nulla, anche Adriano Celentano che proprio all’Arena aveva tenuto i suoi ultimi due concerti della carriera nel 2012. Meno probabile che qualche star internazionale possa essere protagonista di questi live unplugged, ma la cosa non è esclusa a priori.

 

:emot-sad:

Postponded the party with Mika ( 10 August )

 

page-1

Corriere-del-Veneto_21May2020.thumb.png.f2805fc378f7643407ae73762f7ecda1.png

 

page-14

Corriere-del-Veneto_21May2020-page14.thumb.jpg.55f19198f11a6c6eed5d52d7c42e2d60.jpg

 

Thank you very much, I'm waiting for Mika for the official news! 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Anna-is-golden said:

Now we just need to wait for what Mika will say about that

 

3 hours ago, Gabry74 said:

Thank you very much, I'm waiting for Mika for the official news! 

 

Mika has become rather quiet, I think he doesn't feel like announcing cancellations. I'm sure it's even worse for him than for us, it makes me sad to imagine how he must feel to find all his plans for this year running through his fingers. :tears: Not even talking about money.

 

I keep looking on ticketone - once it's officially cancelled or postponed, I think the info will be there. So far they're still selling tickets. But the article says that Italian government forbids outside events over 1000 people until July 31, so I think at least they should stop selling tickets for Taormina and Sardignia? :dunno:

  • Like 1
  • Sad 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, mellody said:

 

 

Mika has become rather quiet, I think he doesn't feel like announcing cancellations. I'm sure it's even worse for him than for us, it makes me sad to imagine how he must feel to find all his plans for this year running through his fingers. :tears: Not even talking about money.

 

I keep looking on ticketone - once it's officially cancelled or postponed, I think the info will be there. So far they're still selling tickets. But the article says that Italian government forbids outside events over 1000 people until July 31, so I think at least they should stop selling tickets for Taormina and Sardignia? :dunno:

 

Taormina and Sardinia are in August too, so technically they can still sell them, like Verona. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minutes ago, lormare73 said:

 

Taormina and Sardinia are in August too, so technically they can still sell them, like Verona. 

 

Ah sorry, I thought it was in July. :doh:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, mellody said:

 

 

Mika has become rather quiet, I think he doesn't feel like announcing cancellations. I'm sure it's even worse for him than for us, it makes me sad to imagine how he must feel to find all his plans for this year running through his fingers. :tears: Not even talking about money.

 

I keep looking on ticketone - once it's officially cancelled or postponed, I think the info will be there. So far they're still selling tickets. But the article says that Italian government forbids outside events over 1000 people until July 31, so I think at least they should stop selling tickets for Taormina and Sardignia? :dunno:

I respect and share that he doesn’t want to announce the cancellations or postponements of his concerts. On this tour he had put all of himself, all his expectations, as he also said in his last interview. I believe that Taormina and Sardinia (in August) will also be canceled or postponed to 2021.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

hello,

 

I am living in Paris

I would be pleased to attend Mika's concert would be pleased to buy tickets.  How am I going to be there with Covid 19 problems.

French government did not announce the possibility to leave the country for the moment.

Would Mika may help me to come to see him ?

Please help

Thank you for your support

 

Kinds regards,

 

nihei0602@gmail.com

reishu nihei

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorry, I am living in Paris and ready to come and listen to his concert around the world; and would be pleased to come in Italy for his first concert in Italy (?) after the confinement 

 

thank you for your advice

 

kind regards

 

ms Reishu Nihei 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Reishu Nihei said:

Sorry, I am living in Paris and ready to come and listen to his concert around the world; and would be pleased to come in Italy for his first concert in Italy (?) after the confinement 

 

thank you for your advice

 

kind regards

 

ms Reishu Nihei 

 

Hi :bye:

 

We don't have any news about any concerts at the moment, so we can't give you any advice  :sad:

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

@Reishu Nihei

Welcome to the MFC :welcomeani:

You might be a Chinese-Japanese aren't you ?

I saw your article about « Monsieur Sweet's » 🍭

 

I'm Eriko living in Chiba prefecture, Japan.

 

:bye: We would update the concert information as soon as possible, take care and Stay High !

Edited by Kumazzz
typo
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.